Decomissioning Impianti

Smontaggio, demolizione, smantellamento di impianti industriali

Aspireco con sede a Brescia collabora con industrie presenti in tutto il Nord Italia per tutte le attività propedeutiche allo smontaggio, la demolizione e lo smantellamento di impianti industriali fino a poco prima ancora attivi: questa attività viene definita decommissioning impianti.

L’esigenza di smantellamento e demolizione si presenta quando l’impianto industriale raggiunge la fine del suo ciclo di vita, diventando anti-economico per l’azienda. Deve allora essere smantellato e rimosso, lasciando il posto ad altre attività o a un nuovo impianto. Il decommissioning è un processo che coinvolge diverse fasi dalla dismissione, demolizione e smaltimento di impianti e del connesso materiale di risulta.

Gestisci il fine vita del tuo impianto con Aspireco

Demolizione dell’impianto in sicurezza

Lo smantellamento di impianti industriali prevede l’utilizzo di automezzi certificati, una complessa gestione delle autorizzazioni e dei permessi ambientali, anche dovuta alla dismissione di materiali speciali come amianto, olii esausti da lavorazioni, acidi e materiale radioattivo. Il presiedere costantemente in acciaierie, fonderie e altri ambienti industriali con un alto grado di pericolosità ci ha resi molto autonomi ed efficienti dal punto di vista della sicurezza.

Gli step del decommissioning di impianti industriali:

  1. Messa in sicurezza del luogo e dei lavoratori
  2. Eliminazione di rifiuti solidi e liquidi
  3. Smontaggio di parti impiantistiche
  4. Rottamazione e recupero di carpenterie, macchinari, attrezzature e componentistica.